Giuliano Group, la leadership femminile al centro del successo aziendale

Giuliano Group, la leadership femminile al centro del successo aziendale

Anche nel noleggio sono sempre di più le donne che stanno emergendo con ruoli di leadership all’interno delle proprie aziende.

Anche nel noleggio sono sempre di più le donne che stanno emergendo con ruoli di leadership all’interno delle proprie aziende.

Se c’è una realtà che rappresenta alla perfezione questo trend è Giuliano Group, società di noleggio con sede a Roma e diverse filiali distribuite tra Torino, Milano, Brescia e Napoli, protagonista negli ultimi anni di una crescita molto importante che l’ha resa una delle realtà più interessanti del mercato.

Francesca Lucentini giuliano group roma

Francesca Lucentini, Branch Manager di Roma per Giuliano Group

Un’alta percentuale del personale di Giuliano Group, infatti, è costituito da donne, con posizioni di grande responsabilità nelle diverse filiali del Gruppo e ruoli di rilievo anche nell’amministrazione e nel marketing.

Un valore aggiunto importante

Non si tratta naturalmente di una scelta casuale, ma di una strategia deliberata che vede proprio nel contributo femminile un valore aggiunto importante per l’azienda, che si concretizza in un insieme di sensibilità e competenze che va ad arricchire e completare quelle già presenti.

“Il valore aggiunto che possiamo dare all’azienda è strettamente legato al nostro essere donna”, ci spiega Francesca Lucentini, Branch Manager della filiale romana del Gruppo. “Oltre alle doti curriculari che tutti possono e devono avere, credo che noi donne abbiamo una predisposizione che ci aiuta a cogliere le sfumature, comunicare bene ciò che pensiamo, comprendere le situazioni e saperle farle nostre. Oltre a questo, abbiamo anche una grande voglia di imparare e abbattere i pregiudizi che circondano le donne negli ambienti professionali”.

“Il noleggio è un settore in cui tu non vendi un macchinario ma offri un servizio. Quindi la capacità di interagire in modo positivo con i clienti, per far capire loro che non si tratta di una battaglia sul prezzo ma di un insieme di servizi e soluzioni è la sfida più importante. È fondamentale saper ascoltare il cliente e capire ciò di cui ha bisogno. In questo, l’empatia, la sensibilità, il carisma e la cura dei dettagli tipicamente femminile rappresentano un valore aggiunto importante”, ha aggiunto Tiziana Tartaglia, Branch Manager di Milano.

Superare il pregiudizio

Inutile negare, d’altronde, le difficoltà e i tanti ostacoli che per ragioni culturali per tanti decenni hanno impedito alle donne di avere le stesse opportunità degli uomini in ambito professionale. Un problema che del resto persiste tuttora, seppur in diversa misura.

tiziana tartaglia giuliano group noleggio

Tiziana Tartaglia, Branch Manager di Milano

“La nostra cultura ha sempre messo in discussione le capacità manageriali delle donne, ma è un errore che va superato”, commenta Kimberly Cruz, Branch Manager della filiale di Brescia.

“La sfida che noi donne dobbiamo affrontare è quella di assicurarci che le nostre opinioni abbiano lo stesso impatto e credibilità di quelle che arrivano dagli uomini. È sicuramente molto stimolante intraprendere un percorso di crescita e sviluppo professionale e avere l’opportunità di prendere decisioni importanti in un’azienda che dimostra costantemente la propria fiducia nei nostri confronti”.

“Una donna che si avvicina a un settore prevalentemente maschile come questo deve sapersi far valere”, conferma Francesca Lucentini, Branch Manager di Roma. “Dobbiamo acquisire autorevolezza, far sentire costantemente la nostra voce. Tutti hanno qualcosa di prezioso da offrire, ma per poterlo fare bisogna saper riconoscere il proprio spessore e la propria unicità, sia professionale che personale”.

Fortunatamente, negli anni realtà come Giuliano Group hanno saputo riconoscere questo valore e mettere le proprie collaboratrici nelle migliori condizioni per esprimerlo.

“La filosofia maturata dal Gruppo Giuliano ha fornito a noi donne gli strumenti e l’ambiente giusto per affrontare con successo tutte queste sfide, superando finalmente pregiudizi e stereotipi deleteri”, ha aggiunto Tiziana Tartaglia. “La nostra azienda ha dimostrato di saper riconoscere e valorizzare nel migliore dei modi anche il talento femminile“.

Kimberly Cruz giuliano group

Kimberly Cruz, Branch Manager di Brescia

I vantaggi di un ambiente lavorativo più femminile

La storia di Giuliano Group dimostra che quando sono valorizzate e supportate le donne possono non solo prosperare individualmente, ma anche elevare l’intera organizzazione.

La parità di genere d’altronde, oltre a essere una questione etica, offre anche un vantaggio concreto, dato che permette a un numero maggiore di talenti con competenze e sensibilità diverse di accedere a posizioni di rilievo, garantendo così un vantaggio competitivo per l’azienda.

Nel caso di Giuliano Group, l’entusiasmo e l’abilità delle tante collaboratrici hanno contribuito in modo significativo alla crescita e al successo dell’azienda, oggi un punto di riferimento nel mercato.

“Le capacità di ascolto e di attenzione ai dettagli sono doti naturali che noi donne possiamo apportare anche all’ambito lavorativo. Se abbinate a determinazione e intraprendenza, possono portare grandi benefici e contribuire a creare un ambiente positivo e produttivo all’interno dell’azienda”, ha commentato Kimberly Cruz.

 

Fonte: Rentalblog


Ultime Notizie di
OFFICINE GIULIANO

13/03/2024
Giuliano Group rinnova la propria flotta di motocompressori

Giuliano Group ha firmato un accordo con Atlas Copco per l’acquisto di numerosi nuovi motocompressori da destinare alla sua flotta.

31/08/2022
Quali sono i macchinari più utilizzati in campo edile?

In campo edile sono indispensabili specifici macchinari che devono essere sicuri, pratici e affidabili, in grado di svolgere operazioni sia semplici ma anche più complesse e impegnative.

29/08/2022
Il motocompressore

Guida alla scelta del modello giusto