Grande successo per Wirtgen Group ai

Grande successo per Wirtgen Group ai

Sono stati circa 2.700 gli ospiti provenienti da oltre 100 Paesi che si sono dati appuntamento a Göppingen in occasione dei Technology Days 2024 del Wirtgen Group. L’evento di due giorni presso la fabbrica centrale di Kleemann GmbH si è svolto all’insegna della digitalizzazione e della sostenibilità.

All’insegna del motto “Smarter. Safer. More Sustainable.”, il Gruppo ha presentato numerosi sistemi e soluzioni innovative, tra cui 11 anteprime mondiali e una visione chiara della costruzione stradale del futuro. In tal modo il Wirtgen Group ha dimostrato che i nuovi sviluppi sono stati pensati per vincere le sfide del nostro tempo. “L’innovazione è parte del nostro DNA. Dal riscontro dei nostri clienti sappiamo che i mercati hanno bisogno di soluzioni sempre più intelligenti, sicure e sostenibili. Per questo ci siamo concentrati e presentiamo le tecnologie più moderne per le macchine e le soluzioni digitali, con le quali possiamo supportare i nostri clienti nella trasformazione digitale. In questo contesto diamo valore alle soluzioni globali per i loro progetti di costruzione – dalla progettazione alla documentazione e all’analisi”, ha dichiarato Volker Knickel, CEO di Wirtgen Group.

Grazie a poco meno di 70 unità in esposizione per diversi scenari applicativi, i marchi Wirtgen, Vögele, Hamm, Kleemann, Benninghoven, Ciber e John Deere hanno dimostrato con quali soluzioni concrete accompagnano il settore verso una maggiore digitalizzazione e automazione nella costruzione stradale e nel trattamento dei materiali. Le anteprime mondiali hanno suscitato un particolare interesse. Una di queste è stata la finitrice stradale SUPER 1800-5i di Vögele della generazione “Tratto 5”, con le sue funzioni automatiche intelligenti, la sua comodità e una trazione ottimizzata ha conquistato tutti. Hamm ha presentato nel complesso quattro novità, tra cui un rullo compattatore della serie HC con un nuovo tamburo con regolazione delle vibrazioni. Con l’assistente di compattazione Smart Compact, i rulli compattatori con regolazione delle vibrazioni permettono una compattazione automatica fino al valore obiettivo. Il Rock Crusher WRC 240i, che amplia l’assortimento di prodotti delle stabilizzatrici gommate Wirtgen, ha dimostrato con il suo sistema satellitare AutoTrac come il trattamento del terreno nella costruzione di strade e vie possa avvenire rapidamente e con poco materiale. Per il trattamento dei materiali, Kleemann ha presentato un nuovo impianto di vagliatura grossolana che può essere azionato anche in modo completamente elettrico: il MSS 502i EVO. La leva maggiore per la riduzione delle emissioni di CO2 è quella offerta dalla produzione dell’asfalto. In questo contesto, il Gruppo ha presentato per la prima volta la nuova generazione di bruciatori Benninghoven, con la quale è possibile usare contemporaneamente fino a quattro combustibili diversi. Pertanto, l’impianto di miscelazione asfalto può essere azionato in modo versatile con il vettore energetico adatto, per la prima volta anche al 100% con l’idrogeno verde.

Gli esperti del Wirtgen Group hanno fornito degli spunti di prima mano sulle tecnologie del futuro. Nel blocco di relazioni dedicate al tema della sostenibilità hanno condiviso le proprie esperienze e competenze, tra l’altro, sul percorso verso un cantiere sostenibile, sui potenziali di risparmio della CO2 nel riciclaggio del conglomerato bituminoso caldo e nel riciclaggio a freddo o sulle soluzioni completamente elettriche per i nuovi impianti di frantumazione e vagliatura.

Per quanto riguarda il tema della digitalizzazione, gli specialisti del Wirtgen Group hanno illustrato come l’impresa può sostenere i propri clienti nel quadro della trasformazione digitale. In questo contesto, il “John Deere Operations Center” per le macchine edili diventerà la piattaforma centralizzata per le soluzioni digitali per la gestione di interi cantieri, disponibile sempre e ovunque, comprendente la progettazione, il monitoraggio, l’analisi e la manutenzione.

Gli ospiti dell'evento hanno ricevuto degli spunti interessanti anche in occasione della visita ai capannoni di produzione della padrona di casa Kleemann. La fabbrica altamente specializzata è stata successivamente ampliata dopo la nuova costruzione nel 2009 e orientata per l’esercizio sostenibile nel senso della strategia di sostenibilità, al pari di tutte le altre fabbriche del Wirtgen Group. Oggi la fabbrica Kleemann rientra tra gli stabilimenti di produzione più moderni per la fabbricazione di impianti di frantumazione e vagliatura. Maggiori approfondimenti sul prossimo numero di OnSite CONSTRUCTION.

Fonte: OnSiteNews


Ultime Notizie di
WIRTGEN MACCHINE SRL

12/03/2024
Wirtgen: con la fresa W 210 Fi il risanamento “viaggia” veloce

Un cantiere di risanamento stradale in Sicilia, con lotti lunghi da 50 a 500 m. Questo è stato il contesto operativo della fresa grande W 210 Fi di Wirtgen, che ha assicurato uno svolgimento rapido dei lavori grazie al Mill Assist e alle funzioni automatiche con cui era equipaggiata.

21/02/2024
Wirtgen protagonista in un risanamento autostradale in Danimarca

Nei pressi del celebre parco dei divertimenti Legoland in Danimarca si era reso necessario il rifacimento di un tratto lungo 6,5 km dell’autostrada E 45 in entrambi i sensi di marcia.

12/09/2023
Una fresa Wirtgen W 200 Fi allo Stadio Olimpico di Roma

Costruito nel 1927 quale Stadio dei Cipressi, lo Stadio Olimpico di Roma ha già ospitato numerosi grandi eventi, dai giochi olimpici ai concerti e campionati europei di calcio del 2020.