Multitel Pagliero, Novital e... un Campari soda!

Multitel Pagliero, Novital e... un Campari soda!

Campari è un brand universalmente conosciuto, legato alla storia di Milano e del design. Un nome su tutti: l’artista futurista Fortunato Depero che a partire dagli anni ‘20 ha realizzato alcune delle campagne pubblicitarie più iconiche del Novecento. Dopo un secolo il legame Campari-Milano-Arte è più che saldo ed è stato celebrato con una grande opera di urban art dedicata al “Campari Soda”; a realizzarla su incarico di Outdoora – società che si occupa di valorizzare i brand tramite l’urban art - è stato lo street artist Nicholas Perra su disegno dell’illustratore e graphic designer Marco Goran Romano.

Posizione, dimensioni e altezza dell’opera hanno richiesto l’impiego di uno mezzo adeguato, una piattaforma autocarrata Multitel Pagliero J360TA, con altezza di lavoro di 60 m e sbraccio di 29 m. La macchina è stata fornita dalla Novital, specializzata nel noleggio con operatore di piattaforme autocarrate di grandi dimensioni - abitualmente impiegate in campo edile, cinematografico e pubblicitario - su incarico di T.B. Noleggio di Faenza, con cui Novital ha una collaborazione storica.

Fondata nel 2004 da Marco Novindi, l’azienda ha sede ad Agrate Brianza (Monza Brianza) e due filiali a Verdello (Bergamo) e Cardano al Campo (Varese). Sotto la sua direzione Novital si è ritagliata un ruolo di primo piano nel noleggio di piattaforme aeree e macchine per il sollevamento in tutta Italia. Merito di una flotta ampia (800 mezzi), diversificata e soprattutto giovane; capace di rispondere alle esigenze di settori quali: edilizia, manutenzioni, telecomunicazioni, commercio, grande distribuzione, industria, arte e spettacolo. Un’autorevolezza nell’ambito del noleggio confermata con la certificazione di Centro di formazione IPAF.

La partnership Multitel Pagliero – Novital è nata sin dall’apertura della società nel 2004 e attualmente vede la presenza di circa trenta tra piattaforme autocarrate e cingolate. Tra queste l’ultima arrivata è la telescopica MTE270 EX con altezza di lavoro di 27 metri e sbraccio massimo di 17 m. Una macchina semplice da utilizzare, dotata del MUSA: il sistema di calcolo e limitazione dello sbraccio che massimizza l’area di lavoro coperta dalla piattaforma in funzione della configurazione di stabilizzazione scelta, il peso nel cesto e la configurazione geometrica del braccio (angolo ed estensione). Ovvero EVE, Elettronica Evoluta Multitel Pagliero.

Prossimo arrivo in Novital, la 37 metri MJ375 su autocarro da 18 t con sbraccio orizzontale massimo di 25.80 m. Telescopica con jib sfilabile, fino a 500 kg di carico, ingombro in ordine di marcia di 8 metri e capacità di lavorare in negativo a -8 m ne fanno una piattaforma ideale per gli interventi urbani, dove gli spazi e gli accessi sono limitati. Un mezzo che consentirà a Novital di soddisfare sempre più la richiesta di chi deve operare a grandi altezze.


Ultime Notizie di
MULTITEL PAGLIERO

17/07/2024
Consegnata a PG Platform la prima piattaforma autocarrata telescopica MJE250 del regno unito

La prima piattaforma autocarrata telescopica MJE250 con jib è stata consegnata alcuni giorni fa nel Regno Unito a PG Platform Ltd