Sicurezza nelle piattaforme aeree: i 5 fattori da considerare

Sicurezza nelle piattaforme aeree: i 5 fattori da considerare

Nel mercato delle piattaforme aeree cingolate la sicurezza è diventata uno dei criteri di scelta primari per i rivenditori e i noleggiatori. L’avanzare delle tecnologie ha cambiato i lavori in quota, rendendoli non solo più efficienti dal punto di vista operativo ma, soprattutto, più sicuri. Che si tratti di modelli low level access o piattaforme cingolate in grado di superare i 50 metri di altezza di lavoro, come il nostro ragno RA53, uno degli aspetti che un costruttore deve porre al centro della progettazione è la sicurezza.

Nelle prossime righe vedremo cinque fattori che ogni rivenditore e noleggiatore deve valutare attentamente. La scelta delle piattaforme aeree per il proprio catalogo non solo risponde a necessità operative, ma deve anche rispecchiare un impegno verso l'affidabilità, che garantisce che il parco macchine offerto ai clienti risponda alle loro esigenze e li aiuti a mantenere gli standard di sicurezza nei lavori in quota di ogni giorno.

1. Certificazioni di sicurezza e conformità alle normative

La conformità alle normative nazionali e internazionali è certamente il punto di partenza. La certificazione ISO 9001 e la marcatura CE sono fondamentali per il mercato europeo ma è bene verificare che i prodotti siano conformi anche negli altri specifici mercati di riferimento (ad esempio, i ragni Easy Lift sono certificati anche per il mercato americano, il mercato canadese e il mercato australiano). Sempre in materia di sicurezza, Easy Lift è membro IPAF (International Powered Access Federation) dal 2018.

2. Caratteristiche di sicurezza integrate

Le piattaforme aeree dovrebbero essere dotate di una serie di funzioni di sicurezza integrate per proteggere gli operatori e le persone nelle vicinanze. Tra le più importanti troviamo:

Sistemi di controllo e monitoraggio:

    • Controllo di stabilità e livellamento per impedire il funzionamento della piattaforma in caso di pendenza eccessiva o terreno instabile.
    • Controllo di sovraccarico che monitora il carico in tempo reale e avvisa l'operatore in caso di avvicinamento alla portata massima.
    • Sistema di diagnostica e auto-guasto che diagnostica eventuali malfunzionamenti della macchina e avvisa l'operatore permettendo di risolvere problemi tempestivamente.

Sistemi di frenata e sicurezza in movimento:

    • Rallentamento automatico che si attiva in caso di situazioni come il raggiungimento del limite massimo di sbraccio o di altezza massima.
    • Blocco immediato dei movimenti che in caso di guasto grave o di pericolo imminente interviene automaticamente fermando i movimenti della piattaforma.
    • Limitatori di velocità e di trazione che garantiscono un controllo preciso e fluido anche in condizioni di lavoro impegnative.
    • Protezione contro urti che arrestano automaticamente la macchina in caso di ostacoli.

Sicurezza in quota e accesso alla piattaforma:

    • Cestello realizzato in materiale antiscivolo per garantire la stabilità dell'operatore.
    • Punti di ancoraggio e linee vita che permettono all'operatore di lavorare in sicurezza in quota.
    • Accesso alla piattaforma facilitato da scaletta con gradini antiscivolo, corrimano robusti e punti di appoggio ben posizionati.
  •  

Questi sistemi aiutano a ridurre il più possibile il rischio di incidenti e possono migliorare notevolmente la sicurezza all’interno dell’ambiente lavorativo.

3. Formazione e supporto

Il lavoro su piattaforme aeree richiede competenze specifiche e preparazione tecnica da parte degli operatori. È quindi utilissimo che i rivenditori e noleggiatori forniscano già ai propri clienti una formazione adeguata sull'utilizzo sicuro delle piattaforme aeree e sulle procedure di sicurezza, in modo da ottimizzare tempi e costi.

Un programma di formazione efficace dovrebbe includere, come punti di partenza:

  • Conoscenza approfondita delle piattaforme aeree
  • Studio di procedure operative sicure
  • Riconoscimento e valutazione dei rischi
  • Simulazioni ed esercitazioni pratiche
  • Aggiornamenti periodici

Insieme all'adozione di piattaforme conformi alle normative, dotate di caratteristiche di sicurezza integrate e scelte da produttori con una solida reputazione in materia di sicurezza, la formazione rappresenta un investimento imprescindibile per la tutela di tutti coloro che lavorano in quota ed è proprio per questa ragione che essa costituisce uno dei servizi post-vendita fondamentali per Easy Lift.

4. Ergonomia e facilità d'uso

Piattaforme aeree ergonomiche e intuitive non solo migliorano il comfort degli operatori, ma riducono concretamente il rischio di incidenti dovuti a fatica o errori umani. Ecco alcuni aspetti chiave da tenere a mente:

  • Design intuitivo dei comandi: i comandi di controllo dovrebbero essere facilmente identificabili e posizionati in modo da essere azionati in maniera naturale e senza sforzo eccessivo.
  • Eccellente visibilità dall'area di lavoro: la piattaforma aerea deve offrire all'operatore una visuale completa e senza ostacoli dell'area di lavoro, minimizzando i punti ciechi e potenziali pericoli.
  • Comfort e supporto per l'operatore: la piattaforma aerea dovrebbe offrire un ambiente di lavoro confortevole per l'operatore, con sufficiente spazio per muoversi, una seduta ergonomica e un adeguato supporto per la schiena.

La filosofia Simple Inside di Easy Lift mira proprio a semplificare il lavoro e la manutenzione dei macchinari, riducendo di conseguenza anche lo stress per gli operatori.

5. Manutenzione

Sappiamo che i noleggiatori professionisti sono obbligati a effettuare controlli regolari e manutenzioni preventive sulle piattaforme aeree. Ecco che, allora, scegliere piattaforme aeree progettate per una facile manutenzionecon punti di accesso facilmente accessibili, aiuta a ridurre i tempi di fermo e i costi associati.

Un servizio di assistenza tecnica da remoto, come EasyCom di Easy Lift, permette di ricevere un supporto qualificato, professionale e soprattutto immediato, ottimizzando tempi e costi di manutenzione con la possibilità di usufruire sempre degli ultimi aggiornamenti software dei macchinari in dotazione.


Oltre a questi fattori è importante che rivenditori e noleggiatori scelgano un produttore con un solido track record in materia di sicurezza, verificando lo storico di incidenti e richiami associati ai prodotti, nonché il suo impegno a rispettare i più alti standard di sicurezza.

Scegliendo piattaforme aeree costruite con la sicurezza in mente, rivenditori e noleggiatori possono dimostrare il proprio impegno per la tutela dei propri clienti.

Easy Lift è orgogliosa di offrire una vasta gamma di piattaforme aeree che soddisfano i più alti standard di sicurezza. Scopri le certificazioni e i servizi di post vendita e formazione di Easy Lift o contattaci per saperne di più su come possiamo aiutarti a scegliere la piattaforma cingolata giusta per le tue esigenze e per quelle dei tuoi clienti.


Ultime Notizie di
EASY-LIFT

17/07/2024
Easy lift ottiene la certificazione iso14001

Easy Lift è lieta di annunciare il raggiungimento di un traguardo significativo: l’ottenimento della certificazione ISO 14001:2015

09/07/2024
6 ragni Easy Lift per LVM Nacelles

Il rivenditore francese LVM ha appena consegnato ben 6 piattaforme cingolate Easy Lift

01/07/2024
Hammer Lifte fa il pieno di consegne di ragni Easy Lift!

Il nostro rivenditore danese Hammer Lifte, è sempre più impegnato a consegnare nuovi ragni in Danimarca.